Home page
 


Links
Home page
 
C5 Abjz 181
Path
  Francesco Maccianti trio

   
Distributed by IRD
acquista on-line questo CD
 
With:
Roberto Gatto : drums
Francesco Maccianti : piano
Ares Tavolazzi : doublebass
 
 
 
  Il pianista italiano Francesco Maccianti, dopo anni di prestigiose collaborazioni al fianco di alcuni giganti della scena nazionale ed internazionale ( Paolo Fresu, Enrico Rava, Giovanni Tommaso,
Luca Flores, Sandro Gibellini, Flavio Boltro, Eddie Lockjaw Davis, Harry Sweets Edison, Sal Nistico, Richie Cole, Joe Chambers, Essiet Essiet, Airto Moreira, Flora Purim) si cimenta nelle vesti di leader in un progetto musicale profondamente ispirato, dove predominano un ricercato tratto lirico e melodico, intensità espressiva, ricercatezza ed una vena compositiva molto interessante. Il trio è completato da Ares Tavolazzi al contrabbasso e Roberto Gatto alla batteria, in grado di interpretare e valorizzare le intuizioni compositive e la direzione stilista del leader in una maniera impeccabile grazie non solo alle loro superbe doti individuali ma anche e soprattutto in virtù della loro collaborazione ormai storica. L’alta qualità di registrazione rende questo lavoro un apprezzato gioiellino adatto anche al palato degli audiofili. Un disco godibile da ogni punto di vista.
 
 
 
  The Italian pianist Francesco Maccianti, after years of prestigious collaborations alongside some giants of the national and international scene (( Paolo Fresu, Enrico Rava, Giovanni Tommaso,
Luca Flores, Sandro Gibellini, Flavio Boltro, Eddie Lockjaw Davis, Harry Sweets Edison, Sal Nistico, Richie Cole, Joe Chambers, Essiet Essiet, Airto Moreira, Flora Purim)) engages in the role of leader in a deeply inspired musical project, where a refined lyrical and melodic trait predominate, expressive intensity, refinement and a very interesting compositional vein. The trio is completed by Ares Tavolazzi on double bass and Roberto Gatto on drums, able to interpret and enhance the compositional intuitions and the stylistic direction of the leader in an impeccable way thanks not only to their superb individual talents but also and above all by virtue of their now historic collaboration. The high quality of recording makes this work a valued gem suitable also for the audiophile's palate. A record that can be enjoyed from every point of view.