Shop

The Game

Luigi Di Nunzio

12,90 

Descrizione

Artists

Luigi Di Nunzio  alto sac & ewi

Marco Fiorenzano  piano, rhodes e synth

Umberto Lepore  el. bass e synth

Marco Castaldo  drums

Tracklist:

01 INSERT COIN LUIGI DI NUNZIO 6.07

02 THE VOID LUIGI DI NUNZIO 3.20

03 GIGIO LAMENT LUIGI DI NUNZIO 3.04

04 PAUROPHOBIS LUIGI DI NUNZIO 4.47

05 TWO DAYS BEFORE THE DAY AFTER TOMORROW LUIGI DI NUNZIO 4.27

06 SIX YEARS GONE LUIGI DI NUNZIO 5.40

07 SAD BEAUTY LUIGI DI NUNZIO 3.31

08 THE GAME LUIGI DI NUNZIO 3.25

09 THE DRUNKEN CLAM LUIGI DI NUNZIO 2.46

10 TANI AND AXEL LUIGI DI NUNZIO 5.36

“Suona con la passione e la forza di un veterano. Ne sentiremo parlare in futuro!” Joe Lovano
Luigi Di Nunzio rappresenta l’ennesima sorpresa che scaturisce dalla straordinaria realtà napoletana. Certamente è uno dei maggiori talenti italiani dell’ultima decade. Sassofonista dalle qualità straordinarie che non è sfuggito all’orecchio attento e sopraffino persino di Joe Lovano. Nel precedente disco per Abeat Records (“Inexistent” ABJZ533) al fianco di colossi internazionali come Antonio Faraò, Jane Jackson e Darryl Hall) aveva dato sfoggio di tecnica eccellente e perfetta padronanza del linguaggio swing, ora Di Nunzio con questo suo nuovo lavoro segna già una svolta nella sua pur recente carriera. “The Game” è infatti basato su un sound estremamente moderno con forti influenze derivate dalla musica elettronica e frutto di 4 anni di sperimentazioni, collaborazioni ed esperienze in generi musicali come l’hip hop, il rap, la musica elettronica. Ne è scaturito uno stile anche compositivo nuovo ed inedito, ed il titolo del disco, “The Game”, riassume questo gioioso percorso.
Al disco, oltre al giovane sassofonista napoletano, hanno preso parte Marco Fiorenzano, synth e piano rhodes, Umberto Lepore, basso e bass synth, e Marco Castaldo, alla batteria. “…He plays with the passion and strength of a veteran. We’ll hear about him in the future!”
Joe Lovano
Luigi Di Nunzio represents the umpteenth surprise that springs from the extraordinary Neapolitan reality. Certainly it is one of the greatest Italian talents of the last decade. Saxophonist with extraordinary qualities that has not escaped the attentive and overpowering ear even of Joe Lovano. In the previous album for Abeat Records (“Inexistent” ABJZ533), alongside international giants such as Antonio Faraò, Jane Jackson and Darryl Hall) he had shown excellent technique and perfect mastery of the swing language, now Di Nunzio, with his new work, already marks a turning point in his recent career. “The Game” is based on an extremely modern sound with strong influences derived from electronic music and the result of 4 years of experimentation, collaborations and experiences in musical genres such as hip hop, rap, electronic music. The result was a new and unprecedented compositional style, and the title of the album, The game, sums up this joyful journey.
In addition to the young Neapolitan saxophonist, Marco Fiorenzano took part to the album, synth and piano rhodes, Umberto Lepore, bass and bass synth, and Marco Castaldo, on drums.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.095 kg
Dimensioni 15 × 10 × 0.8 cm
Disponibilità

1gg